Storie Web giovedì, Maggio 23
Notiziario

Una grande sintonia artistica con Vasco Rossi e una carriera trentennale, Irene Grandi si racconta: “Nella mia vita personale però non ho messo tutto l’amore che ho profuso nel mio lavoro”.

Irene Grandi si ritrova a festeggiare trent’anni di carriera con uno spettacolo teatrale, The Witches Seed, con le musiche di Stewart Copeland. Nel corso di un’intervista, Irene Grandi ha raccontato di essere felicemente single e di avere come uomo ideale uno come Vasco Rossi. Un incontro impossibile: “Entrambi mettiamo gli affetti al secondo posto”. Riguardo alla sua carriera, la cantautrice toscana si è detta “fiera del mio percorso, delle mie scelte” e del coraggio di uscire dalla sua comfort zone per esplorare strade nuove e talvolta inusuali. Come appunto lo spettacolo teatrale.

Irene Grandi cita Michela Murgia

Irene Grandi ha spiegato al Corriere della Sera che il nuovo singolo, Fiera di me, non parla solo di lei ma anche di tutte le donne, esortandole a essere fiere di sé stesse. La cantante fa riferimento alla necessità di intraprendere un percorso che le renda capaci di amarsi e rispettarsi, evitando relazioni che le sottomettano. E qui c’è la citazione a Michela Murgia: “Non date mai retta alle persone che dicono che non andate bene se una cosa vi fa stare bene. Dovete volervi bene piuttosto che compiacere gli altri”.

La vita sentimentale

Una carriera brillante eppure l’amore non è mai stato un vero successo: “Nella relazione con me stessa e le altre donne mi sento forte”, ha dichiarato ammettendo di essere “più discontinua e pazzerella” nelle relazioni di coppia. Ha divorziato due volte:

Ligabue sulla rivalità con Vasco: “Ci hanno messi contro e la cosa ha preso una brutta deriva”

Nella mia vita personale però non ho messo tutto l’amore che ho profuso nel mio lavoro, ho collezionato tanti buchi nell’acqua dal punto di vista sentimentale. Oggi sono single e sono felice: nella relazione con me stessa e le altre donne mi sento forte, nella relazione di coppia invece sono stata più discontinua e pazzerella

Il sodalizio con Vasco Rossi

Irene Grandi ha partecipato sei volte al Festival di Sanremo. La cantante ha ricordato con affetto l’edizione del 2000 con “La tua ragazza sempre”, definendola “la mia carta d’identità” oltre a essere la sua prima collaborazione con Vasco Rossi. Anche il 2009 è caro ai suoi ricordi, con “La cometa di Halley” tra i suoi brani preferiti. Il lungo sodalizio con Vasco Rossi ha prodotto molte delle sue canzoni più celebri

Con poche frasi riesce a esprimere qualcosa che fa riflettere, sa colpire nel segno e darti un messaggio, di positività, di coraggio. Amo tutto di Vasco, mi piace così com’è, è l’uomo ideale. Forse lui non mi vede ideale, perché troppo libera e birbona come donna.

Una grande sintonia ma null’altro, come confessa: “Non ci è neanche passato per la testa, non mi è mai venuto in mente. Credo che anche lui abbia messo il pubblico piuttosto che il privato davanti a tutto, come ho fatto io”. 

Condividere.
© 2024 Mahalsa Italia. Tutti i diritti riservati.