Storie Web sabato, Giugno 22
Notiziario

La Cina ha concluso il processo di selezione sul quarto lotto di 10 astronauti (taikonauti) di riserva per il programma spaziale nazionale, tra cui otto piloti e due specialisti di carico utile, uno ciascuno per Hong Kong e Macao, in base a quanto riferito dalla China Manned Space Agency.

Pechino ha investito miliardi di dollari negli ambiziosi piani che puntano all’atterraggio lunare con equipaggio entro il 2030 e che prevedono di costruire una base sulla superficie lunare. Il governatore di Hong Kong John Lee ha definito l”annuncio come “una pagina gloriosa nella storia della città.

Questa è la prima volta che un cittadino di Hong Kong viene selezionato come specialista nel programma spaziale, con la possibilità di diventare un astronauta per andare nello spazio di persona, per partecipare alla ricerca e per contribuire allo spazio del paese programma”, ha detto Lee. Anche il governo di Macao ha rilasciato una nota, definendo la selezione di uno dei suoi “un onore” che ha inviato “un forte messaggio di ispirazione ai giovani di Macao”. La China Manned Space Agency ha ricordato anche che la decisione di selezionare gli astronauti dei due territori “ha raccolto un forte sostegno e una partecipazione entusiasta da parte delle comunità locali”.

 

Condividere.
© 2024 Mahalsa Italia. Tutti i diritti riservati.