Storie Web giovedì, Maggio 23
Notiziario



Omicidio Giulia Cecchettin



15 Maggio 2024



11:00

L’inchiesta sul femminicidio di Giulia Cecchettin è chiusa: la Procura di Venezia si appresta a chiedere il processo per Filippo Turetta, l’ex fidanzato reo confesso dell’omicidio.

Filippo Turetta e Giulia Cecchettin

La Procura di Venezia ha chiuso le indagini su Filippo Turetta, il giovane accusato dell’omicidio di Giulia Cecchettin, la sua ex fidanzata sequestrata e poi uccisa l’11 novembre dell’anno scorso. Un femminicidio che Turetta, arrestato dopo una fuga di una settimana e ora detenuto nel carcere di Verona, ha confessato subito dopo i fatti. Per questa mattina il Procuratore di Venezia Bruno Cherchi ha convocato una conferenza stampa a Venezia “per comunicazioni relative al procedimento penale nei confronti di Filippo Turetta”.

La chiusura delle indagini su Turetta arriva a sei mesi dal femminicidio di Giulia Cecchettin, 22enne di Vigonovo scomparsa insieme al suo ex lo scorso novembre dopo una cena insieme e poi ritrovata morta, dopo giorni, nei pressi del lago di Barcis. Turetta, invece, venne rintracciato poche ore dopo il ritrovamento del corpo della ragazza: con la sua Punto Nera era arrivato fino in Germania. Riportato in Italia, da allora è detenuto nel carcere di Verona.

Articolo in aggiornamento

Condividere.
© 2024 Mahalsa Italia. Tutti i diritti riservati.