Storie Web giovedì, Maggio 23
Notiziario

«A causa di un problema tecnico al Traforo del Monte Bianco è stato disposto il Piano di emergenza viabilità principale con deviazione traffico pesante al traforo del Frejus». Lo ha comunicato il Dipartimento Protezione civile e Vigili del fuoco della Presidenza della Regione Valle d’Aosta, precisando: «A seguito di un problema tecnico al tunnel del Monte Bianco e alla prossima saturazione delle aree di sosta dei mezzi pesanti, è stata disposta l’applicazione del Piano di emergenza viabilità principale. Di conseguenza alle Prefetture di Torino e Vercelli è stato richiesto di deviare il traffico pesante verso il traforo del Frejus».

«Oggi, alle ore 7.52, la circolazione di tutti i veicoli al Traforo del Monte Bianco è stata interrotta nelle due direzioni, per consentire la realizzazione di un intervento tecnico sul piano viabile, in corrispondenza del cantiere di risanamento dell’impalcato stradale. La circolazione era stata ripristinata questa mattina alle ore 6.24, un’ora prima dell’orario previsto per la riapertura, al termine di una notte di attività di risanamento dell’impalcato stradale. Alle ore 7.52, la constatazione di un’anomalia su un giunto di raccordo ha richiesto, per ragioni di sicurezza, l’interruzione della circolazione». Così il Geie – raggruppamento italo-francese di gestione del traforo – spiega in una nota il problema tecnico all’infrastruttura. «I servizi tecnici giunti immediatamente sul posto – prosegue la nota – hanno provveduto alla realizzazione di un intervento di riparazione. Alle 9.45, la circolazione è stata ripristinata a senso unico alternato. Tuttavia, al fine di limitare le ripercussioni sul traffico delle merci e in previsione della chiusura totale in programma per questa sera (a partire dalle 19 fino alle 7.30 di domattina), è stata richiesta l’attivazione del piano alternativo di attraversamento alpino».

Condividere.
© 2024 Mahalsa Italia. Tutti i diritti riservati.