Storie Web sabato, Giugno 22
Notiziario

Forte umidità in Campania, ondata di calore di livello giallo su Napoli per mercoledì 12 giugno, con 35 gradi percepiti sul capoluogo partenopeo.

Il meteo su Napoli e la Campania

Un’ondata di calore di livello giallo è prevista per mercoledì 12 giugno su Napoli e zone limitrofe: lo comunica il Ministero della Salute, nel consueto bollettino sulle ondate di calore pubblicato questa mattina. Alle 14 di mercoledì 12 giugno sono previsti 35 gradi percepiti, a fronte di 32 gradi effettivi: questo a causa della forte umidità che sta imperversando in queste ore su tutta la Campania. Umidità che viene generata dall’evaporazione dell’acqua che, nel caso di Napoli e della Campania, è principalmente quella del mare. Il vapore acqueo, condensandosi, genera a sua volta nubi, nebbia e pioggia.

Il valore percentuale di umidità in questi giorni è altissimo, con punte che oscillano tra l’83 e l’85%, il che indica che nell’aria si trova un’altissima quantità di vapore acquo che genera il classico effetto del caldo “percepito”. E questo fa sì che si percepiscano anche 4-5 gradi in più rispetto a quelli reali. Senza contare l’effetto nebbia, che soprattutto al mattino e di sera potrà arrivare anche a quote molto basse. La situazione andrà a migliorare già da giovedì 13 giugno: nonostante resterà un tasso di umidità molto alto, le temperature reali saranno più basse, facendo così che la percezione aumenti ma si attesti attorno ai 31 gradi circa a Napoli e zone limitrofe. Resterà invece alto il pericolo nebbia, soprattutto al mattino. Il miglioramento tuttavia proseguirà fino al fine settimana del 15-16 giugno, quando poi l’umidità lascerà il posto al caldo vero e proprio, con nuova impennata delle temperature.

L'ondata di calore prevista per il 12 giugno su Napoli

L’ondata di calore prevista per il 12 giugno su Napoli

Condividere.
© 2024 Mahalsa Italia. Tutti i diritti riservati.