Storie Web giovedì, Maggio 23
Notiziario

Un operaio è caduto da un’impalcatura mentre stava lavorando in un cantiere a Cisterna di Latina. Grave, è stato elitrasportato a Roma.

Stava lavorando in un cantiere della nuova zona residenziale quando è caduto da un’impalcatura. Dopo un volo di diversi metri, è atterrato al suolo con violenza. È quanto accaduto ad un operaio di una ditta edile a Cisterna di Latina, nei cantieri in via delle Regioni, dove la ditta per cui lavora l’uomo sta realizzando nuove strutture commerciali e residenziali. I colleghi, vedendolo cadere ed atterrare a terra così violentemnte, hanno immediatamente fatto scattare l’allarme e allertato i soccorsi.

Operaio cade dall’impalcatura a Cisterna di Latina

L’incidente è avvenuto a metà pomeriggio di ieri, martedì 14 maggio 2024, mentre si trovava al lavoro. L’operaio, dipendente di una ditta edile, si trovava su un’impalcatura quando è caduto al suolo violentemente. Probabilmente l’uomo deve aver perso l’equilibrio mentre si trovava al lavoro quando  Preoccupati dopo averlo visto precipitare, i colleghi dell’uomo hanno immediatamente allertato i soccorsi.

Una volta sul posto, vedendo che l’uomo si trovava in condizioni critiche, gli operatori del 118 hanno richiesto anche l’intervento di un’eliambulanza. E per l’operaio è stato attivato un trasporto d’urgenza in eliambulanza verso Roma.

Bimbo di 4 anni beve candeggina: elitrasportato al Gemelli di Roma

L’elitrasporto a Roma

Una volta arrivata sul posto, l’eliambulanza ha trasportato l’operaio nella capitale, dove è stato accolto da medici e infermieri del pronto soccorso. Sono loro che lo hanno immediatamente visitato e gli hanno prestato le prima cure. L’operaio è poi stato ricoverato in ospedale. Sul posto, a Cisterna di Latina, invece, sono arrivati gli agenti della polizia locale e i volontari della Protezione civile di Cisterna di Latina.

Condividere.
© 2024 Mahalsa Italia. Tutti i diritti riservati.