Storie Web venerdì, Febbraio 23
Notiziario

Con un video postato su X Ron DeSantis annuncia il suo addio alla corsa alla Casa Bianca: “Per me è chiaro che la maggioranza degli elettori repubblicani delle primarie vuole dare a Donald Trump un’altra possibilità”.

Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it

Ron DeSantis

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Ron DeSantis si ritira. Il governatore repubblicano della Florida ha annunciato il ritiro dalle primarie per la presidenza e ha annunciato che sosterrà Donald Trump.

La decisione di DeSantis arriva a due giorni dalle primarie in New Hampshire, previste per martedì. L’agenzia Bloomberg, citando alcune fonti, aveva anticipato la notizia secondo cui DeSantis stava valutando la modalità migliore per fare un passo indietro.

L’annuncio di Ron DeSantis e la reazione di Nikki Haley

“Dopo il nostro secondo posto (alle primarie) in Iowa, abbiamo pregato e deciso quale via seguire”, ha annunciato DeSantis in un video pubblicato su X lungo poco più di 4 minuti. “Se potessi fare qualcosa per produrre un risultato favorevole, lo farei. Ma non posso chiedere ai nostri sostenitori di offrire volontariamente il loro tempo e donare le loro risorse. Non abbiamo una strada chiara verso la vittoria. Di conseguenza, oggi sospendo la mia campagna”.

“Trump non può partecipare alle elezioni Usa 2024”: storica decisione della Corte suprema del Colorado

Il governatore della Florida ha detto che per lui è chiaro che la maggioranza degli elettori repubblicani delle primarie vuole dare all’ex presidente Trump un’altra possibilità. “Ha il mio appoggio perché non possiamo tornare alla vecchia guardia repubblicana del passato, o riconfezionarla con un corporativismo riscaldato che Nikki Haley rappresenta”, le sue parole.

Donald Trump è “superiore a Joe Biden. Questo è chiaro. Ho firmato l’impegno a sostenere chi fra i repubblicani sarà nominato e onorerò il mio impegno”.

Ron DeSantis ha “fatto una buona campagna, ora è una corsa” a due, ha detto Nikki Haley commentando la decisione del governatore della Florida di ritirarsi dalla corsa alle presidenziali. DeSantis ha annunciato il suo sostegno a Trump ma, secondo gli osservatori, non è chiaro se i suoi voti andranno all’ex presidente visto che DeSantis, così come Haley, ha puntato ad affermarsi come l’anti-Trump.

Corsa alla Casa Bianca, cosa dicono i sondaggi

Donald Trump

Donald Trump

Intanto, secondo un sondaggio condotto dalla Cnn e dall’Università del New Hampshire, Trump sarebbe in vantaggio di undici punti su Nikky Haley a due giorni dalle primarie nel New Hampshire, primo vero banco di prova per la corsa alla nomination per la Casa Bianca dopo i caucus nell’Iowa.

Trump, secondo il sondaggio, avrebbe il 50% dei voti, contro il 39% dell’ex governatrice della Carolina del Sud. DeSantis fermo a un 6%.

Trump “onorato dell’endorsement” di DeSantis

Donald Trump si è detto “molto onorato” dalla decisione di DeSantis di appoggiarlo alle primarie repubblicane. “Non vedo l’ora di lavorare insieme per battere Joe Biden, che il peggiore e il più corrotto presidente nella storia del nostro Paese”, ha aggiunto l’ex presidente dopo il ritiro di DeSantis e l’endorsement nei suoi confronti.

Condividere.
© 2024 Mahalsa Italia. Tutti i diritti riservati.