Storie Web martedì, Febbraio 27
Notiziario

La moonbag di Uniqlo

La borsa mezzaluna di Uniqlo è forse uno degli accessori più riconoscibili degli ultimi tempi. L’abbiamo vista in metro, al supermercato, in vacanza, in ufficio: chiunque di noi conosce almeno una persona che la possiede. Ora la borsa marsupio è finito al centro di una disputa legale perché il brand giapponese ha fatto causa al colosso fast fashion Shein, accusato di aver copiato il celebre modello.

Perché Uniqlo ha fatto causa a Shein

La Round Mini Shoulder Bag di Uniqlo è stata copiata da Shein. Questa è l’accusa dell’azienda giapponese ha accusato il fast fashion cinese di aver riproposto sul loro sito un modello identico, un dupe in sostanza, alla borsa a mezzaluna divenuta celebre in tutto il mondo. Il 28 dicembre scorso, infatti, al tribunale distrettuale di Tokyo è stata depositata le denuncia che chiede lo stop alla vendita della borsa copiata, accusando Shein di vendere un prodotto contraffatto. Nonostante la Round Shoulder Bag sia ancora oggetto di numerosi re-stock, Uniqlo ha deciso di chiedere anche un risarcimenti per i danni subiti. Si tratta indubbiamente anche di un danno d’immagine e di reputazione per l’azienda giapponese che, per via del modello contraffatto di Shein, vedrebbe minata la fiducia dei propri clienti, da sempre affezionati alla qualità che il nome Uniqlo porta con sé.

A sinistra la Round Shoulder Bag di Uniqlo; a destra il modello contraffatto di Shein

A sinistra la Round Shoulder Bag di Uniqlo; a destra il modello contraffatto di Shein

Le altre accuse di plagio nei confronti di Shein

Non è la prima volta che il brand cinese Shein viene accusato di copiare modelli del ready to wear – o anche di altri colossi fast fashion come Zara, H&M (che ha fatto causa per “plagi ripetuti”) e molti altri – provocando poi dispute che terminano in tribunale. È indubbio, tuttavia, che il sito di Shein venda prodotti che replicano modelli già noti, con un prezzo irrisorio. Non sono nuove, infatti, le inchieste che hanno fatto luce sulle condizioni di lavoro disumane dei lavoratori del brand cinese, nonché sull’impatto ambientale devastante che la produzione di Shein ha sull’ambiente. A novembre 2023, inoltre, l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico ha aperto un’indagine contro Shein.

Perché questa borsa da 15 euro è diventata virale (e oggi è introvabile)

La Round Shoulder Bag di Uniqlo

La Round Shoulder Bag di Uniqlo

Da H&M a Zara, da Ralph Lauren a GCDS, arrivando perfino al rivale fast fashion Temu, le accuse di plagio verso Shein sono tantissime e a questa infinita coda si aggiunge ora Uniqlo. Fa riflettere il fatto che spesso il brand copi degli accessori o dei capi che già di per sé vengono venduti a un prezzo accessibile, proprio come la Round mini shoulder bag che viene venduta a 14,90 euro mentre la Round Shoulder Bag a 29,90 euro. Attualmente il modello di Shein è ancora disponibile sul loro sito (a 4 euro) e il brand non ha rilasciato dichiarazioni dopo l’accusa mossa da Uniqlo.

Condividere.
© 2024 Mahalsa Italia. Tutti i diritti riservati.