Storie Web venerdì, Febbraio 23
Notiziario

«Nikki Haley è alleata con i comunisti e gli estremisti di sinistra». Ennesimo affondo di Donald Trump alla vigilia delle primarie nello Stato del New Hampshire. «Le persone che supportano Nikky sono pro-Cina, pro-Biden – ha detto durante un comizio a Laconia -. Lei vuole alzare l’età pensionabile e tassare i lavoratori». Agli elettori ha detto: «Con il vostro voto manderete a casa Biden il corrotto». Il comizio è stato più volte interrotto da un gruppo di manifestanti.

Usa, Haley: stop alla vecchia guardia, è ora di modernizzarci

Per tre volte infatti un gruppo di manifestanti ha interrotto l’ultimo comizio di Donald Trump a Laconia. La protesta è durata pochi minuti ma non succedeva da tempo che il tycoon fosse costretto a fermarsi durante uno dei suoi discorsi. L’ex presidente ha sminuito la protesta definendola «un buon segno».

Usa, De Santis lascia primarie Repubblicani: appoggerò Trump

Donald Trump ha anche promesso ai suoi sostenitori che se sarà rieletto presidente farà scarcerare gli insurrezionalisti di Capitol Hill. Durante il suo ultimo comizio prima delle primarie a Laconia qualcuno nella folla ha urlato al tycoon: «Libera quelli del 6 gennaio» e lui ha risposto: «Lo farò». L’assalto al Congresso del 6 gennaio 2021 è stata una delle giornate più buie della democrazia americana e Trump è incriminato per aver sobillato la protesta.

Condividere.
© 2024 Mahalsa Italia. Tutti i diritti riservati.