Storie Web martedì, Luglio 16
Notiziario

Si trovavano in auto, quando due uomini a bordo di una moto si sono accostati alla macchina. Poi gli spari: trasportati d’urgenza in ospedale in codice rosso.

Una pattuglia del carabinieri.

Uno scooter si è affiancato alla loro automobile e sono partiti dei colpi di arma da fuoco. È successo a Guidonia, in un’area parcheggio, nel primo pomeriggio di oggi, venerdì 21 giugno 2024. I due, rimasti gravemente feriti, si trovavano seduti un auto nel parcheggio n via della Stella Polare, a pochi passi dal parco Azzurro. Sul posto sono subito arrivati i carabinieri e gli operatori sanitari: i due sono stati trasportati d’urgenza in ospedale. Si trovano in condizioni gravissime.

La dinamica della sparatoria

Erano in due, zio e nipote, entrambi originari del nord Africa. Si trovavano seduti all’interno della loro automobile, nell’area parcheggio del comune alle porte della capitale, a nord est, quando si è affiancato uno scooter. Non si hanno informazioni sulle persone che si trovavano in sella. Secondo le prime ricostruzioni, presumibilmente, dovevano essere in due. Si sono avvicinate all’automobile con il mezzo a due ruote, forse con l’intenzione di rapinare i due uomini a bordo. 

Secondo le testimonianze, entrambi gli aggressori erano a volto coperto e armati. Uno aveva fra le mani una pistola, l’altro un coltello. Ci sarebbe stata una colluttazione, poi gli spari. Sul posto i carabinieri della vicina stazione di Tivoli che hanno subito aperto le indagini, raccogliendo elementi sul caso e testimonianze. Al vaglio anche le immagini dai sistemi di videosorveglianza.

Incendio a Guidonia, fiamme in un capannone industriale: nube nera visibile da Roma

Come stanno i due uomini feriti

I due aggressori avrebbero provato a rapinarli. Poi la colluttazione. E, infine, la sparatoria. Uno dei due uomini è stato raggiunto da uno sparo ad una gamba. L’altro, invece, è sceso dall’automobile e ha provato ad inseguire lo scooter. Uno degli uomini in sella, a quel punto, ha esploso nuovamente alcuni colpi. Uno lo ha raggiunto al ginocchio, l’altro lo ha ferito alla tempia. Entrambi gli uomini feriti sono stati trasferiti d’urgenza al Sant’Andrea, dove si trovano in codice rosso.

Condividere.
© 2024 Mahalsa Italia. Tutti i diritti riservati.