Storie Web giovedì, Maggio 23
Notiziario

Un recente sondaggio Ipsos di Nando Pagnoncelli ha misurato l’andamento delle intenzioni di voto, confrontandolo con il risultato delle politiche del 25 settembre 2022. Ecco i partiti che sono cresciuti di più.

Tra circa un mese e mezzo tutti gli elettori italiani torneranno alle urne per le elezioni europee e le forze politiche potranno misurarsi, a distanza di un anno e mezzo dalla tornata del 2022, con il consenso nazionale. Un recente sondaggio Ipsos di Nando Pagnoncelli ha misurato l’andamento delle intenzioni di voto, confrontandolo con il risultato delle politiche del 25 settembre 2022. Il partito che è più cresciuto risulta essere Fratelli d’Italia, con un punto percentuale in più nei sondaggi rispetto al risultato delle elezioni politiche. In realtà Azione registra 1,3 punti in più, ma bisogna considerare che alle elezioni del 2022 si era presentato insieme a Italia Viva.

Fratelli d’Italia rimane in testa nei sondaggi, con ampio vantaggio. Lo schieramento di Giorgia Meloni è dato al 28,5% nell’analisi delle intenzioni di voto, mentre alle politiche del 2022 aveva ottenuto il 26% dei consensi. A seguire troviamo il Partito democratico con il 21,2%, in crescita rispetto all’autunno del 2022 dello 0,7%.

Cala invece il Movimento Cinque Stelle, che secondo Ipsos è ora al 15,9%: alle elezioni politiche nazionali aveva ottenuto il 15,4%. La flessione, quindi, è contenuta. Se Forza Italia rimane stabile, risulta invece in calo la Lega di ben 0,6 punti percentuali: se alle politiche il Carroccio di Matteo Salvini aveva ottenuto l’8,2%, i sondaggi ora danno lo schieramento al 7,4%. In crescita anche l’Alleanza Verdi e Sinistra, che alle politiche aveva passato per un soffio la soglia di sbarramento, ottenendo il 3,6%. Ora, secondo Ipsos è al 3,7%. Secondo l’indagine la lista per gli Stati Uniti d’Europa formata da Italia Viva e +Europa è al 4,5%, mentre Azione al 3,8%.

Sondaggi politici, chi vince le elezioni regionali in Basilicata 2024: Bardi in vantaggio su Marrese

Il sondaggio analizza anche il consenso verso i leader politici. La presidente del Consiglio ottiene il punteggio più alto (47) seguita da Antonio Takani (35), Giuseppe Conte (29) ed Elly Schlein (26). Al quinto posto, invece, Matteo Salvini (24): di seguito Maurizio Lupi (21), Nicola Fratoianni (21), Angelo Bonelli (19), Riccardo Magi (19), Carlo Calenda (18) e Matteo Renzi (16).

Condividere.
© 2024 Mahalsa Italia. Tutti i diritti riservati.