Storie Web martedì, Febbraio 27
Notiziario

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Jannik Sinner apre gli Australian Open, e la speranza di tutti gli appassionati di tennis italiani che possa essere in campo anche nell’atto conclusivo. Sinner sarà infatti il giocatore che darà il là al programma sul campo centrale domenica 14 gennaio. Alle ore 2 italiana (le 12 di Melbourne) inizierà la sfida con l’olandese van de Zandschulp. Jannik è uno dei favoriti per il successo finale, ha un buon tabellone, che si incrocia però con quello di Djokovic che scenderà in campo nella mattinata. Non ci sono precedenti tra Sinner e l’olandese. In campo anche Arnaldi nella notte tra sabato e domenica. Berrettini sfida Tsitsipas lunedì.

A che ora gioca Sinner stanotte contro van de Zandschulp: orario e programma

C’è grande attesa per l’esordio di Jannik Sinner, che giocherà contro Botic van de Zandschulp nella notte tra sabato e domenica. Per la prima volta gli Australian Open iniziano di domenica e l’onore di aprire il torneo sulla Rod Laver Arena ce l’ha l’italiano che giocherà questo match da favoritissimo. I due saranno in campo alle ore 2.

Ciò significa che l’incontro prenderà il via dopo meno di dieci minuti. Il match è al meglio dei cinque set e va da sé che quindi gli appassionati dovranno fare le ore piccole per seguire Sinner che giocherà nel cuore della notte. A seguire Sakkari-Hibino. Non prima delle 9 Djokovic-Prizmic, poi Sabalenka-Seidel.

Sorteggiato il tabellone degli Australian Open: Sinner con Djokovic, Berrettini esordio contro Tsitsipas

Sinner-van de Zandschulp oggi agli Australian Open, dove vederla in TV e streaming

Dove vedere Sinner-van de Zandschulp in TV? La partita del primo turno degli Australian Open 2024 si potrà seguire in diretta e in esclusiva solo su Eurosport, che detiene i diritti dello Slam di Melbourne. Per vedere Eurosport ci sono diverse possibilità. Gli abbonati di Sky possono seguire il match sul canale 210 in TV. Streaming possibile con Sky Go, NOW, DAZN e Discovery+.

I precedenti tra van de Zandschulp e Sinner

Numero 59 al mondo, il tennista olandese per la prima volta sfiderà Sinner. Botic van de Zandschulp è emerso molto tardi, ma è un buonissimo giocatore. Non è un campione e non è l’avversario che può fare paura a Jannik. Nella vincente campagna di Davis dello scorso novembre van de Zandschulp batté Arnaldi, ma poi Sinner tra singolare e doppio (con Sonego) ottenne due successi. Sarà il primo confronto tra i due.

Il tabellone di Sinner agli Australian Open, il prossimo avversario

Jannik è finito nella parte del tabellone, ciò significa che c’è una potenziale semifinale con Djokovic, che sarebbe un evento, non solo per l’Italia. Sinner però per arrivare fino alle semifinale bisogna vincere cinque partite. L’eventuale secondo turno Sinner lo giocherà o con l’argentino Cachin, un modesto terraiolo, o con un altro olandese il qualificato Jesper de Jong. In ogni caso sarà favoritissimo.

Condividere.
© 2024 Mahalsa Italia. Tutti i diritti riservati.