Storie Web lunedì, Aprile 22
Notiziario

Foto di repertorio

Un incendio è scoppiato nella serata di lunedì 26 febbraio all’interno della Rsa Attanasio di via Trieste a Limbiate, in provincia di Monza e della Brianza. L’allarme è arrivato al Comando dei vigili del fuoco poco dopo le 20:30. Stando a quanto appreso finora, le fiamme sarebbero partite da una delle camere e il rogo sarebbe rimasto circoscritto in quella stanza.

Il Comando provinciale dei pompieri di Monza, che ha inviato sul posto cinque mezzi, ha comunicato che 40 pazienti sono stati fatti evacuare e che, almeno per il momento, nessuno di loro sarebbe rimasto ferito o intossicato. L’incendio si sarebbe sviluppato in uno dei piani rialzati della struttura e gli ospiti presenti sono stati fatti scendere al primo piano. In tutto la struttura ospita 240 pazienti.

Sul posto sono arrivati anche i sanitari del 118, con ambulanza e automedica, e una pattuglia dei carabinieri della Compagnia di Desio. Non è ancora chiaro cosa abbia innescato l’incendio, ma la situazione sarebbe tornata sotto controllo in tarda serata, nonostante il forte odore di bruciato ancora nell’aria.

I negozianti la avvisano che c’è il suo stalker sotto casa: donna si salva dall’aggressione

Stando alle prime verifiche, i segnalatori anticendio interni sarebbero scattati regolarmente e questo ha permesso un’evacuazione rapida. La Rsa Attanasio era stata inaugurata nel novembre del 2021, insieme alla struttura gemella denominata Rsa Limbiate, e intitolata all’ambasciatore limbiatese Luca Attanasio ucciso in Congo nel febbraio del 2021.

Condividere.
© 2024 Mahalsa Italia. Tutti i diritti riservati.