Storie Web venerdì, Febbraio 23
Notiziario

La Liguria si riconferma la regione in cui il costo dello smaltimento dei rifiuti è il più alto in Italia. Un primato che continua dal 2018. Secondo l’ultimo Rapporto Rifiuti Urbani di Ispra, la media regionale del costo totale pro capite per l’anno 2022 è stata di 270,7 euro per abitante. Nonostante sia diminuito di 4,5 euro pro capite, il risultato si colloca ben al di sopra della media nazionale di 192,3 euro. La Toscana segue con 243,7 euro (-12,3 euro per abitante rispetto al 2021), il Lazio con 229,8 (-1,7 euro), l’Umbria con 226,9, la Valle d’Aosta con 223,9 euro a testa. Al Sud la regione con il maggior costo è, come nel 2021, la Campania con 214,4 euro per abitante (con un calo di 5,6 euro). Mentre la media del Nord, di cui la Liguria fa parte, si è attestata nel 2022 a 170,3 euro pro capite.

Con riferimento ai capoluoghi di regione, nel 2022 il costo annuo pro capite più elevato si è registrato nella città di Venezia, con 404,4 euro per abitante, seguita da Cagliari
con 296 euro da Perugia con 286 euro/abitante. Al Nord, oltre a Venezia, il costo totale pro capite più alto si è osservato a Genova e Torino con, rispettivamente, 283,9 euro per abitante (-8,1 rispetto al 2021) e 239,3 euro/abitante (-13,4 rispetto al 2021).

Il costo del trattamento

Le voci che concorrono a formare il costo complessivo sono: raccolta e trasporto delle frazioni differenziate (la principale), loro trattamento e smaltimento, raccolta, trasporto trattamento e recupero dei rifiuti urbani indifferenziati.

È proprio la voce relativa al costo di trattamento e smaltimento dei rifiuti urbani che si rivela la più pesante per la Liguria, con un valore di 43,4 euro per abitante, contro i 10,1 della Lombardia.

Rifiuti urbani

La produzione di rifiuti urbani in Liguria si è attestata nel 2022 a 814mila tonnellate, in calo rispetto al 2021 (822mila tonnellata), con la raccolta differenziata che ha toccato quota 57,7% (era al 55,2% nel 2021) e un picco nella provincia di La Spezia (75,2%).

Condividere.
© 2024 Mahalsa Italia. Tutti i diritti riservati.