Storie Web giovedì, Febbraio 29
Notiziario

La Lazio sarà la prima delle tre squadre italiane a scendere in campo negli ottavi di finale di andata di Champions League. La squadra di Sarri nel giorno di San Valentino all’Olimpico ospiterà il Bayern Monaco. La prossima settimana invece toccherà a Inter e Napoli, che daranno vita a una doppia sfida tra Italia e Spagna. I nerazzurri se la vedranno con l’Atletico Madrid, mentre i partenopei affronteranno il Barcellona.

L’Inter, finalista nella passata stagione, si è classificata al secondo posto nel proprio raggruppamento e al momento del sorteggio ha tremato. Perché poteva pescare Manchester City o Real Madrid. Invece è uscito l’Atletico Madrid. Poteva andare meglio, ma anche peggio. L’Atletico è una squadra sempre ostica da affrontare, anche se ha perso per un infortunio al ginocchio Morata che dovrebbe saltare entrambe le gare degli ottavi di finale. L‘andata si disputerà allo stadio Meazza San Siro martedì 20 febbraio, calcio d’inizio alle ore 21. Mentre il ritorno si terrà al Wanda Metropolitano di Madrid mercoledì 13 marzo, sempre alle ore 21.

Immagine

Il Napoli invece, che sta vivendo un’annata totalmente differente a quella precedente, è campione d’Italia in carica ma nono in classifica, come i nerazzurri si è classificata al secondo posto del proprio girone, alle spalle del Real Madrid. Ora all’orizzonte c’è la sfida con il Barcellona, che è diventata quasi tradizionale (ottavi di Champions 2020, spareggi di Europa League 2022). Al Maradona la gara di andata si terrà mercoledì 21 febbraio. Si parte alle ore 21. Nonostante un’annata non di altissimo livello ci sarà certamente un grande entusiasmo all’ombra del Vesuvio, perché la Champions è un mondo a parte e la voglia di ritornare ai quarti è ovviamente tantissima. Il ritorno invece si terrà a Barcellona, nello stadio Olimpico, martedì 12 marzo.

Quando si recuperano le partite di Napoli, Inter, Lazio e Fiorentina in Serie A rinviate per la Supercoppa

Lo scorso anno l’Italia portò ben tre squadre ai quarti di finale di Champions League. L’Inter arrivò fino alla finale, il Milan eliminando il Napoli raggiunse le semifinali. Ora pare oggettivamente più complicato fare un altro tris, considerato il livello delle avversarie, ma quando si disputano le partite a eliminazione diretta le sorprese possono essere dietro l’angolo.

Condividere.
© 2024 Mahalsa Italia. Tutti i diritti riservati.