Storie Web venerdì, Marzo 1
Notiziario

La Supercoppa Italiana 2024 presenta il suo nuovo format con le Final Four che aprono a 4 squadre la possibilità di vittoria. Oltre al vincitore dello scudetto e alla squadra che ha trionfato nell’ultima Coppa Italia, si sono qualificati anche il club 2° oin serie A e la finalista del torneo nazionale. In questo caso, oltre a Napoli e Inter, anche Lazio e Fiorentina.

Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it

La Supercoppa Italiana 2024 ha aperto una nuova era del torneo creando un format inedito e maggiormente coinvolgente, aprendo dalle classiche due squadre a quattro. Una scelta atta ad aumentare l’appeal e rendere ancora più competitiva la manifestazione, anche quest’anno di scena in Arabia Saudita, a Riad. Così, oltre al Napoli –  che si è laureato Campione d’Italia – e all’Inter – vincitrice della Coppa Italia 2023 – si sono aggregate anche Fiorentina e Lazio.

L’edizione della Supercoppa Italiana 2024 inizia oggi giovedì 18 gennaio con Napoli-Fiorentina e prosegue domani venerdì 19 con Inter-Lazio. Si tratta di due gare secche, senza supplementari in caso di pareggio al 90′ e che prevedono l’eventualità immediata dei calci di rigore. Chi vince,  si affronterà nella finale, che è in programma lunedì 22 gennaio, sempre a Riad in una partita secca in cui – in caso di parità al 90′ – si passerà direttamente ai calci di rigore. Una formula che si è allargata, strutturandosi a mini torneo di cinque giorni e che ha cancellato il classico appuntamento di una partita soltanto.

Così, tra le tante novità, c’è anche la struttura stessa del torneo profondamente cambiata e che oltre a Inter e Napoli in questa edizione vede scendere in campo anche la Lazio di Sarri e la Fiorentina di Italiano malgrado nessuna delle due abbia vinto alcunché. La formula tutta nuova della Supercoppa Italiana prevede il passaggio da una singola partita a tre incontri, due semifinali e una finale. Le prime due hanno già per regolamento gli incroci prestabiliti: la vincente dell’ultimo scudetto sfiderà l’ultima finalista di Coppa Italia. Nella seconda, la seconda del campionato se la vedrà con la vincitrice del torneo nazionale. Dunque, ecco svelato il perché a Riad sono presenti anche Lazio e Fiorentina.

Condividere.
© 2024 Mahalsa Italia. Tutti i diritti riservati.