Storie Web venerdì, Marzo 1
Notiziario

Patrizio Stella è il group ceo di Give Back Beauty, gruppo specializzato nella creazione, produzione, marketing e distribuzione di marchi di beauty incentrati su fashion and celebrities, tra cui profumi, skincare, trucco, haircare e body care che ha chiuso il 2023 con vendite nette superiori a 300 milioni di dollari, 350 dipendenti e la presenza in 130 Paesi attraverso rivenditori e canali diretti al consumatore.

L’azienda – il cui nome rappresenta l’impegno nel prendersi cura sia delle persone che del pianeta – è strutturata secondo diverse divisioni come Indie e Talent che funge da incubatore per marchi guidati da celebrità, come Florence by Mills, di Millie Bobby Brown. Inoltre, è licenziataria mondiale di profumi e prodotti di beauty di marchi come Tommy Hilfiger, Chopard, Elie Saab, Philipp Plein, Zegna e Iceberg, ed è partner strategico e distributore per brand come Dolce& Gabbana, Olaplex, Pink Sugar e Billie Eilish.

Stella guiderà il gruppo riportando direttamente al consiglio di amministrazione presieduto da Corrado Brondi, fondatore e azionista di controllo del gruppo, e ne gestirà l’intera organizzazione, coprendo partnership globali, accordi di licenza e distribuzione in tutte le divisioni e per l’intero portfolio di marchi. Corrado Brondi assumerà il ruolo di presidente esecutivo, focalizzandosi sulle strategie aziendali e dei marchi.

Dopo esperienze in Procter & Gamble e Johnson & Johnson, nei primi anni 2000 Stella è stato global ceo di Bulgari Parfums e Cosmétiques, prima di essere nominato ceo Europa di Parfums Christian Dior e successivamente ceo e country general manager di LVMH Beauty Italy. Ha quindi co-fondato – e guidato come ceo – la prima divisione luxury di Give Back Beauty. Più di recente, dopo aver supportato marchi di beauty e fragranze attraverso la sua società di consulenza, ha ricoperto il ruolo di ceo presso Desire Fragrances Group.

Come ceo di Give Back Beauty Stella «aiuterà l’azienda a consolidare ulteriormente la sua missione di partner globale e di eccellenza per i marchi di beauty; un partner riconosciuto per la sua responsabilità sociale, la sua esperienza multi-prodotto, la sua presenza globale nella distribuzione, la sua competenza digitale e la sua capacità di implementare modelli di partnership alternativi ed evolutivi con i marchi e i talenti» – commenta Brondi.

Condividere.
© 2024 Mahalsa Italia. Tutti i diritti riservati.