Storie Web martedì, Aprile 23
Notiziario

Il successo di Bioceramic MoonSwatch di Omega x Swatch si conferma anche nelle vendite all’asta. In una sessione online con fini di beneficenza, organizzata da Sotheby’s dal 12 al 24 febbraio, per la prima volta è stato possibile acquistare 11 speciali valigette contenenti ognuna un set di 11 modelli dell’orologio nella versione “Mission to Moonshine Gold”. Rispetto alle altre declinazioni, in queste la lancetta dei secondi è in oro Moonshine 18K, una lega brevettata da Omega.

Le 11 valigette all’incanto hanno raggiunto, insieme, un totale di 534.670 franchi svizzeri (pari a circa 560mila euro), proventi che saranno devoluti totalmente a Orbis International. Si tratta di una Ong non profit alla quale Omega è legata da tempo, impegnata in tutto il mondo nella lotta contro la cecità e l’ipovisione, formando operatori sanitari in aree svantaggiate e organizzando numerosi interventi all’interno del suo Flying Eye Hospital.

«Siamo felici di donare l’intero ricavato a Orbis, perché crediamo nella loro missione – ha detto Raynald Aeschlimann, presidente e ceo di Omega -. Quest’asta, unica nel suo genere, ha saputo conquistare i fan di MoonSwatch in tutto il mondo». Che sono tantissimi, un po’ ovunque. Lo si è visto chiaramente fin dal lancio, nel marzo del 2022, di questo orologio che propone il bestseller di casa Omega, lo Speedmaster nella cosiddetta versione Moonwatch, rivisto in chiave Swatch (entrambe le marche fanno parte di Swatch Group). L’occasione aveva riportato agli anni in cui davanti agli Swatch store si creavano code chilometriche a ogni nuovo modello immesso sul mercato. Fenomeno reso possibile anche dalla strategia di vendita del Bioceramic MoonSwatch di Omega x Swatch, di cui era stata stabilita la distribuzione solo tramite in alcuni negozi fisici di Swatch selezionati nel mondo.

Un successo che non si è esaurito con l’effetto novità del momento della presentazione e dei mesi immediatamente successivi, ma che si è protratto anche per l’anno scorso e che, come si è visto con il risultato dell’asta, continua tuttora. Lo ha confermato lo stesso Swatch Group (del quale fa parte anche Omega) nel suo report sui dati finanziari del 2023, in cui si sottolinea come, durante l’arco dell’anno, la domanda di MoonSwatch sia stata molto alta e i numeri delle vendite di questo modello siano cresciuti. Anche grazie all’introduzione, per l’appunto, della collezione Bioceramic MoonSwatch “Mission to Moonshine Gold”, protagonista dell’asta benefica.

Condividere.
© 2024 Mahalsa Italia. Tutti i diritti riservati.