Storie Web domenica, Aprile 21
Notiziario

Walter Mazzarri è avvilito dopo il pareggio interno del Napoli col Genoa: “Gira male, quest’anno per il momento è così. Bisogna correggere quei piccoli errori che facciamo”. Ma a una domanda non ci sta e replica negando tutto.

Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it

Il Napoli dello scudetto non esiste più da tempo, ad appena qualche mese dalla cavalcata trionfale della squadra di Spalletti, ma pensare che lo sprofondo azzurro potesse arrivare addirittura a 27 punti di distacco dall’Inter capolista, col quarto posto che appare sempre più lontano, era davvero difficile solo da immaginare. Il pareggio casalingo per 1-1 col Genoa è un brodino che non serve ed è stato accolto dai fischi del Maradona. Walter Mazzarri, che è riuscito a fare molto peggio del vituperato Rudi Garcia, è sulla graticola, ma probabilmente lo salverà la vicinanza col match di Champions di mercoledì prossimo col Barcellona. Nel dopo partita del match col Genoa, il tecnico azzurro derubrica come “mezza sbavatura” il gol preso oggi e risponde con sospetto ad una domanda fattagli dallo studio di DAZN.

Il 62enne toscano si presenta ai microfoni molto provato, scandisce lentamente le parole con tono basso della voce, ma ad una domanda non ci sta. Accade quando gli chiedono se sente ancora la fiducia intorno a sé, della società e dei giocatori che mette in campo. “I giocatori lo dimostrano tutte le domeniche, con cinque cambi oggi si è fatto un arrembaggio negli ultimi minuti – replica – Se fosse stato diversamente, credo che con un allenatore che non gli piaceva avrebbero fatto un’altra partita. Questo comunque potete chiederlo a loro, non ho problemi, sono talmente navigato e so cosa si vuole insinuare“.

Mazzarri si sente accerchiato, pensa che lo si voglia dipingere come scaricato dalla squadra, disegnando uno scenario che va oltre il dato del campo, che pure è davvero pesante. “Gira male, quest’anno per il momento è così, bisogna stare zitti pedalare – ammette – questo pubblico meriterebbe vittorie, anche oggi è stato bellissimo. Quei piccoli errori che facciamo bisogna correggerli, al primo prendiamo gol, non è facile dare spiegazioni“.

Condividere.
© 2024 Mahalsa Italia. Tutti i diritti riservati.