Storie Web domenica, Aprile 21
Notiziario

Apertura debole dei listini europei. Francoforte Parigi e Milano cedono circa un quarto di punto ciascuno, solo Londra riesce a mantenersi appena sotto la parità.  

Questo dopo che venerdì si è chiusa una settimana di contrattazioni che ha visto le borse europee tornare ai massimi degli ultimi anni. Per Milano (+1,85 nella settimana) è stata la quarta settimana consecutiva in positivo, ai massimi da 15 anni. 

In queste ore sono tornate agli scambi le borse cinesi continentali dopo la lunga pausa festiva del capodanno lunare e sono positive. (Shanghai +1,56: Shenzen +0,93). Discorso che non vale invece per Hong Kong che cede oltre un punto (-1,07) condizionata dalla brutta chiusura di venerdì sera di Wall Street penalizzata da dati macroeconomici che allontanano la prima riduzione dei tassi d’interesse da parte della Fed.

Oggi Wall Street sarà chiusa per festività.

Lieve discesa del petrolio dopo il balzo di venerdì. Il brent è tornato sotto quota 83 (82,88) dollari al barile.

Conferma la tendenza al calo anche il gas, che ad Amsterdam apre a 24,33 euro per megawattora.

In chiusura lo Spread il differenziale tra Btp decennali e  Bund tedeschi è sceso sotto quota 150, siamo a 148, un livello che non si vedeva dal 2022, il rendimento dei Btp al 3,88%

Condividere.
© 2024 Mahalsa Italia. Tutti i diritti riservati.