Storie Web sabato, Luglio 13
Notiziario

Big Luca, nome social di Luca De Stefani, si presenta come esperto di marketing e formatore. Controllando il suo sito, il principale prodotto che vende è un corso online chiamato “Scuola per Ricchi”. Su LinkedIn si definisce: “Imprenditore Multi-milionario | Insegno agli imprenditori come aumentare il proprio profitto e scalare la propria azienda”.

“Prima l’investimento, POI la speculazione. Altrimenti prima o dopo finite nei casini”. Una delle ultime story pubblicate da Big Luca su Instagram non ha portato molto bene. Nelle ultime ore l’Antitrust ha avviato una serie di istruttorie verso influencer che pubblicizzano sui social investimenti e corsi online. I destinatari sono sei. Oltre a lui ci sono anche Luca Marini, Alessandro Berton, Hanza Mourai, Michele Leka e Davide Caiazzo.

Nello specifico il sospetto dell’Autorità Garante della Concorrenza e che da questi profili i sedicenti esperti di marketing “pubblicherebbero sistematicamente foto o video in cui offrono a pagamento metodi per ottenere importanti guadagni facili e sicuri sulla falsariga del modello vincente che direbbero di incarnare”. Questa ultima frase si riferisce nello specifico a Big Luca, Luca Marini, Alessandro Berton e Davide Caiaizzo.

Tutto le accuse dell’Antitrust

Le accuse dell’Antitrust su Big Luca e gli influencer coinvolti nel procedimento continuano. Sono stati analizzati anche i loro follower “sembrano vantare una popolarità falsata dalla presenza di follower non autentici” e per tre di loro, tra cui Big Luca, ci sarebbe anche un problema sulle recensioni: “Testimonianze e recensioni apparentemente non verificabili”.

Il Garante lancia l’allerta sul Fascicolo sanitario elettronico: “I dati sanitari non sono al sicuro”

Chi è Big Luca

Anche se non siete interessati al marketing o agli investimenti è possibile che il suo volto sia comparso nel vostro feed di Instagram. Ha 47.600 follower e nella bio su Instagram si presenta come: “Online Marketing Advisor più pagato al mondo”. Non solo. Se lo cercate su Google il primo risultato a una breve bio  dove si legge:

“Definito il “Creatore di Milionari”, Big Luca è il Marketing Advisor più pagato al mondo, con parcelle da 30.000 euro a giornata”.

Curioso che il secondo risultato della ricerca sia un post su Reddit dal discreto successo che parte da una domanda: “Ma, esattamente, chi c**zo è Big Luca?”. Al netto delle presentazioni, Big Luca, al secolo Luca De Stefani, è si presenta come un formatore per imprenditori.

Su YouTube pubblica video “da Dubai” in cui parla di marketing. L’ultimo, anche qui non profetico, si intitola “Chiara Ferragni e Antitrust: Bancarotta GARANTITA in meno di 12 mesi”. Uno dei principali prodotti venduti da Big Luca nel suo sito è Scuola per Ricchi, una accademia online. Questa la presentazione del progetto:

“È una vera e propria scuola di eccellenza, che ti accompagna step-by-step nel percorso per diventare imprenditore, scalare un business ed accumulare ricchezza”.

Le altre influencer citate dall’Antitrust

Nello stesso comunicato stampa l’Antitrust cita anche quattro influencer che si occupano di altro. Contro di loro non c’è nessuna istruttoria ma solo un’iniziativa di “moral suasion”: le influencer citate sono Ludovica Meral Frasca, Sofia Giaele De Donà, Milena Miconi ed Alessandra Ventura. Per l’Antitrust pubblicherebbero sui social pubblicità senza avvisare gli utenti.

Condividere.
© 2024 Mahalsa Italia. Tutti i diritti riservati.