Storie Web domenica, Aprile 21
Notiziario

L’agenzia aerospaziale giapponese ha lanciato con successo il suo nuovo razzo di punta, l’H3, dopo diversi ritardi e il fallimento del volo inaugurale all’inizio del 2023. 

L’H3 è decollato dal Centro Spaziale di Tanegashima, a Kagoshima, alle 9:22 ora locale (l’1:22 in Italia). Alla diretta del lancio, trasmessa su Youtube, hanno assistito circa 200.000 spettatori.

L’obiettivo principale di questo secondo lancio di prova del razzo, che sostituirà l’attuale H2 della Jaxa, era la corretta accensione del motore del secondo stadio e il raggiungimento dell’orbita terrestre. Nei primi momenti il volo è stato stabile e la fase di separazione è avvenuta con successo.

La sala di controllo ha festeggiato circa 18 minuti dopo il lancio, quando è stato confermato il successo dell’operazione.

L’H3 è un vettore di nuova generazione che punta ad abbattere del 50% i costi di un singolo lancio rispetto al predecessore, l’H2A, con l’obiettivo di scendere sotto i 50 milioni di dollari a lancio. 

Il primo H3 venne lanciato nel marzo del 2023, ma il motore del secondo stadio non riuscì ad accendersi e l’agenzia aerospaziale dovette ordinarne l’autodistruzione in volo.

Condividere.
© 2024 Mahalsa Italia. Tutti i diritti riservati.