Storie Web giovedì, Febbraio 29
Notiziario

Il vertice mondiale di pickleball, il nuovo sport che è una via di mezzo tra tennis, ping pong e padel, parla abruzzese.

Un farmacista di Pescara, Federico Pasquali, è diventato infatti il migliore al mondo nella sua categoria, la Over 50, che è una delle più affollate per questa disciplina, ormai accolta dalla Federazione Italiana Tennis e padel, che da anni spopola negli Stati Uniti.

La storia di Federico Pasquali parte nel 2019, quando gli furono recapitate da amici un paio di racchette da pickleball che lo invitarono poi a provare questa disciplina sportiva.

Pasquali si dilettava con il tennis ed era un terza categoria. Proprio in provincia di Pescara, a Tocco da Casauria, c’erano e ci sono campi dedicati al pickleball e c’era anche Zelindo Di Giulio a guardarlo, uno dei pionieri del pickleball in Italia, l’uomo che più di altri ha caldeggiato la nascita della Federazione italiana pickleball, che oggi ha sede proprio nella località abruzzese. 

Nella video-testimonianza Pasquali racconta a RaiNews.it i traguardi raggiunti e la sua nuova vita da campione sportivo. Quest’anno ha vinto tutti i tornei europei nella sua categoria e ha iniziato a frequentare il circuito americano: è, infatti, il primo italiano a essere inserito nel ‘ranking’ dei giocatori professionisti statunitensi.

Condividere.
© 2024 Mahalsa Italia. Tutti i diritti riservati.