Storie Web martedì, Febbraio 27
Notiziario

Con i gol di Kessié e Haller la Costa d’Avorio batte la Nigeria nella finale della Coppa d’Africa. Gli ivoriani erano stati a un passo dall’eliminazione e dopo essere stati ripescati si aggiudicano il trofeo.

Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it

Chi l’avrebbe detto due settimane fa. La Costa d’Avorio era con un piede e mezzo fuori dalla Coppa d’Africa, che stava ospitando. Aveva perso 4-0 e dopo aver cambiato allenatore in corsa, era finita nelle mani del Marocco, che battendo lo Zambia, aveva permesso agli ivoriani di entrare agli ottavi, come ultima delle ripescate e ora la Costa d’Avorio fa festa perché ha vinto la Coppa d’Africa 2024. In rimonta la Nigeria è stata battuta per 2-1. Decisivi i gol di Kessié e Haller.

Non era una delle favoritissime, ma giocando in cassa era nel gruppetto delle migliori. Tante big pian piano sono uscite. La Costa d’Avorio l’eliminazione l’ha vista da vicino dopo aver perso 4-0 contro la Guinea Equatoriale. Dopo quel ko c’erano state tante polemiche, l’allenatore è andato via, ufficialmente dimissioni per Gasset e promozione per Faè, che quando è stato promosso non sapeva se il cammino degli Elefanti sarebbe proseguito. Perché il terzo posto non garantiva il passaggio agli ottavi, giunto per un soffio, grazie all’1-0 del Marocco sullo Zambia.

Immagine

Da lì è iniziato un altro percorso netto che ha portato gli ivoriani in finale con due leader veri come Kessié e Haller, che anche in finale hanno fatto sentire il loro peso. La Nigeria nella partita decisiva passa in vantaggio con un gol del capitano Troost-Ekong, ma nella ripresa viene agganciata dal ‘Comandante’ Kessié, all’81’ arrivato il gol meraviglioso di Sebastien Haller, che sta vivendo una sorta di favola considerati seri problemi di salute che ha dovuto affrontare un anno e mezzo fa.

L’irreale settimana della Costa d’Avorio in Coppa d’Africa: caccia il CT e va ai quarti ‘in autogestione’

Quel gol mette letteralmente ko la Nigeria di Osimhen e Lookman che non riesce a reagire. La Costa d’Avorio vince per la terza volta la Coppa d’Africa, dopo i trionfi del 1992 e del 2015, ma stavolta la vince dopo aver visto da vicinissimo l’eliminazione, quei patemi e quelle difficoltà rendono ora ancora più bello questo trionfo.

Condividere.
© 2024 Mahalsa Italia. Tutti i diritti riservati.