Storie Web mercoledì, Febbraio 28
Notiziario

Paura per Alexander Aamodt Kilde. Lo sciatore norvegese è stato vittima di una terribile caduta durante la discesa maschile bis di Wengen 2024: si è tagliato con gli sci ed è stato trasportato in ospedale con l’elicottero dei soccorsi.

Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it

Paura nella Coppa del Mondo di sci alpino durante la discesa maschile bis di Wengen 2024. Dopo una decina di pettorali la gara è stata interrotta per via della terribile caduta di Alexander Aamodt Kilde. Il norvegese è tra i più forti sciatori in circolazione oltre ad essere fidanzato dell’americana Mikaela Shiffrin. A una decina di metri dal traguardo mentre Kilde era in lotta per la terza posizione, qualcosa va storto. Il norvegese cade in un punto che nel 1991 fu fatale all’austriaco Gernot Reinstadler. Panico in pista tant’è che si è subito attivata la macchina dei soccorsi.

Lo sciatore ha provato a rialzarsi ma non ce l’ha fatto restando fermo lì tra la rete che delimita la pista in attesa dei sanitari. Il norvegese invece di curvare è andato dritto schiantandosi proprio contro le rete a bordo pista a tutta velocità. L’impatto è stato tremendo lasciando senza parole tutti i presenti. Sulla neve visibile una scia di sangue che fa presagire evidentemente a un taglio rimediato con gli sci. I soccorsi hanno infatti applicato un laccio emostatico per poi trasportare Kilde all’ospedale più vicino grazie al supporto dell’elicottero dei soccorsi.

L’ennesimo episodio dopo quello accaduto nella giornata di ieri e che ha visto protagonista il francese Alexis Pinturault caduto in supergigante procurandosi la rottura dei legamenti del ginocchio destro: per il campione transalpino stagione finita. Al momento però non sono ancora chiare le condizioni di salute di Kilde, ma è stato e sarà sicuramente assistito al meglio il norvegese che è stato vittima di un impatto con le reti della pista davvero forte e bruttissimo.

Violenta caduta per Christof Innerhofer nel Super-G: sanguinante, trasportato via in elisoccorso

Il momento dell'impatto di Kilde.

Il momento dell’impatto di Kilde.

La dinamica dell’incidente ha visto Kilde commettere errori piccoli sparsi prima dello svarione quasi nel finale, che compromette il resto e all’uscita del salto davanti al traguardo cade malissimo, schiantandosi e restando fermo a terra per un po’. Il norvegese si risolleva subito col busto prima di restare fermo in attesa dei soccorsi. Sicuramente però dopo la botta che ha preso avrà almeno bisogno di un controllo alla testa per verificare eventuale trauma cranico e/o commozione cerebrale. Ma chiaramente ci sarà da capire che cosa è successo alla gamba destra.

Condividere.
© 2024 Mahalsa Italia. Tutti i diritti riservati.