Il gelo della Cgil per Meloni. Ma lei: “Giornata storica”. E punta a dividere la sinistra

0
8

RIMINI – Abbassa il finestrino. “C’è uno spiraglio di dialogo nuovo con la Cgil. E lo dimostra anche la mia presenza”. Rialza il finestrino. Settantasei minuti dopo aver messo piede su Marte, Giorgia Meloni sgomma via dal parcheggio della Cgil. Sul palco, è riuscita a nutrirsi del silenzio infinito – e ostinato, sofferto, imbarazzato – dei delegati. A cui ha sostanzialmente detto: siamo d’accordo su nulla o quasi, ma “continuiamo a dialogare”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui