Storie Web giovedì, Febbraio 29
Notiziario

Il ministero dell’Istruzione e del Merito pubblica l’elenco delle scuole presso cui sarà attivato il liceo del Made in Italy per il prossimo anno scolastico. Da domani apriranno le iscrizioni.

Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it

Il prossimo anno scolastico sarà possibile frequentare, oltre ai classici indirizzi, anche il nuovo liceo del Made in Italy voluto dal governo Meloni. In tutta Italia ce ne saranno 92. Lo fa sapere lo stesso ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, pubblicando in una nota l’elenco delle Regioni che hanno aderito al progetto.

Come detto, i licei a indirizzo Made in Italy approvati sul territorio nazionale sono in totale 92. Nello specifico:

  • 17 in Sicilia;
  • 12 in Lombardia;
  • 12 nel Lazio;
  • 9 in Puglia;
  • 8 nelle Marche;
  • 8 in Calabria;
  • 6 in Abruzzo;
  • 5 in Toscana;
  • 3 in Liguria;
  • 3 in Piemonte;
  • 3 in Veneto;
  • 2 in Molise;
  • 1 in Basilicata;
  • 1 in Emilia Romagna;
  • 1 in Sardegna;
  • 1 in Umbria.

Non tutte le Regioni, quindi, hanno aderito al progetto e di conseguenza in alcune non verrà avviato questo indirizzo. La nota pubblicata dal ministero specifica che “l’elenco non comprende le 22 scuole per cui la Regione Campania non ha ancora autorizzato l’avvio del liceo del Made in Italy“. Non solo, il comunicato precisa anche che “nel resto d’Italia, sono 6 gli istituti scolastici che, pur avendo presentato domanda, non erano in possesso dei requisiti richiesti“.

Come si andrà in pensione dal prossimo anno: il piano del governo per le uscite anticipate

Ora che le scuole che ne hanno fatto richiesta potranno attivare il nuovo indirizzo, da domani gli alunni che lo desiderano potranno iscriversi attraverso la piattaforma del ministero e frequentare il liceo del Made in Italy nell’anno scolastico 2024/2025.

Non è mancato il commento del ministro Valditara, che ha detto: “Si tratta di un risultato importante, considerati i tempi stretti a disposizione delle scuole per avanzare le loro candidature e completare l’iter di autorizzazione. Il nuovo liceo arricchirà l’offerta della nostra scuola superiore, dando quelle risposte formative che il sistema paese richiede“.

Condividere.
© 2024 Mahalsa Italia. Tutti i diritti riservati.