Storie Web domenica, Aprile 21
Notiziario

Pazzesco inizio di match nella Admiral Bundesliga tra Linz e Salisburgo con gli ospiti in vantaggio dopo soli 6 secondi di gioco. Decisivo l’errore pacchiano del portiere di casa che ha propiziato quella che è diventata la rete più veloce di sempre del calcio austriaco.

Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it

Incredibile in Austria, nel match tra Linz e Salisburgo di Admiral Bundesliga, con la capolista che si è ritrovata in vantaggio dopo soli sei secondi dal fischio di inizio improvvisamente in vantaggio. Clamorosa la topica del portiere di casa che sbaglia tutto al momento del rinvio rimpallando la palla sull’attaccante avversario con la palla che carambola nella porta sguarnita.

Una rete che è già storia perché al di là di come sia nata, si tratta del gol più veloce di sempre nel calcio austriaco. Così, Ratkov ha inserito il proprio nome a memoria imperitura negli annali d’Austria, venendo premiato per la sua tenacia e caparbietà che ha portato all’errore Schmid che, sulla pressione dell’attaccante del Salisburgo, ha sbagliato tutto calciando la palla sul corpo avversario e facendola carambolare nella propria porta.

Una topica tanto clamorosa quanto improvvisa visto che si trattava della prima giocata della partita, su un classico alleggerimento difensivo su cui Ratkov ha avuto il merito di crederci da subito. Un vantaggio che però per il Salisburgo è durato poco, solo 10 minuti e poco più perché al 12′ la gara era tornata già sul risultato di parità grazie al gol di Maranda, con il match che non cambierà più il tabellino fino al 90′.

Una squadra slovena sostituisce il suo portiere dopo appena 20 secondi: è colpa di una strana regola

Il 20enne attaccante croato però non può fregiarsi del gol più veloce di sempre visto che meglio di lui hanno fatto in tanti tra cui Ricardo Oliveira e Nawaf Al-Abed che si contendono da anni la palma dei più veloci della storia del calcio. L’ex urugaiano nel 1998 avrebbe segnato una rete che per alcuni è arrivata dopo nemmeno due secondi, per altri con il cronometro fermo a 2 secondi e 8. Lo stesso tempo fatto registrare dal centrocampista saudita, precisamente a segno dopo 2.4 secondi. Che riducono la rete di Ratkov a un gol lentissimo…

Condividere.
© 2024 Mahalsa Italia. Tutti i diritti riservati.