Storie Web mercoledì, Febbraio 28
Notiziario

Fabrizio Ferraguzzo (ph Chiara Mirelli)

Da qualche anno Fabrizio Ferraguzzo è il manager dei Maneskin, la band italiana più ascoltata al mondo, e da oggi è ufficialmente un membro della National Academy of Recording Arts and Sciences di Los Angeles (NARAS), ovvero parte della giuria che conferisce i Grammy Awards, tra i premi musicali più importanti al mondo. I Grammy vengono assegnati, ogni anno, ai migliori artisti dell’anno precedente con uno show vero e proprio, fatto sia delle premiazioni che di esibizioni musicali delle principali star della musica, che viene trasmesso in diretta da Los Angeles e quest’anno si terrà il prossimo 4 febbraio.

Per l’Italia quella di Ferraguzzo è la quarta nomina a membro del NARAS, confermandolo come una delle personalità italiane più prestigiose all’estero per quanto riguarda il mercato musicale: “La Recording Academy è l’unica organizzazione di cui fanno parte solamente i creatori di musica e rappresenta la voce di performer, autori, produttori e di tutte le altre professionalità nel campo musicale”. Ferraguzzo è produttore, manager e fondatore di Moysa, ovvero il più grande hub musicale italiano fondato insieme a Shablo, un altro artista che ha unito le carriere di produttore e manager, benché la sua carriera sia cominciata come A&R in Sony Music, passando dal ruolo di Direttore Musicale a X Factor Italia

“Ho la fortuna di lavorare con la musica e per uno come me che nasce musicista e produttore entrare a far parte di un contesto così prestigioso è veramente un grande onore – ha spiegato Ferraguzzo -. Auguro a tutti i miei colleghi di provare una cosa del genere, la musica tra gli addetti ai lavori dovrebbe diventare meno ego riferita, bisognerebbe confrontarsi di più per far fare uno step al sistema e renderlo più internazionale come mentalità. I risultati non sono mai figli di un lavoro solistico e questo riconoscimento stupendo è avvenuto grazie ai Måneskin come band e come persone e grazie a una professionista come Marica Casalinuovo, motore centrale del lavoro di Exit Music Management”.

Condividere.
© 2024 Mahalsa Italia. Tutti i diritti riservati.