Storie Web domenica, Aprile 21
Notiziario

Nell’ultimo giorno sono stati eliminati decine di terroristi e sono state sequestrate grandi quantità di armi nella parte centrale e settentrionale di Gaza, hanno detto le Forze di difesa israeliana. Le forze ucraine hanno respinto un’offensiva delle truppe russe in direzione di Zaporizhzhia, uccidendo circa 70 soldati nemici

Civili ucraini durante un addestramento militare vicino a Kiev, Ucraina.
  • Kiev, almeno due morti per le bombe russe sul Donetsk

    Due persone sono state uccise e altre due sono rimaste ferite ieri nella regione del Donetsk (est) a causa di attacchi russi: lo ha reso noto su Telegram il capo dell’amministrazione militare regionale, Vadym Filashkin, come riporta Ukrinform. “Il 17 febbraio, i russi hanno ucciso due residenti della regione del Donetsk, a Kramatorsk. Altre due persone sono rimaste ferite nella regione”, ha scritto Filashkin. Nel complesso, dall’inizio della guerra nella regione di Donetsk sono morte 1.865 persone e 4.577 sono rimaste ferite.

  • Mo: Wsj, “Autorità palestinese a corto di soldi, Usa cercano escamotage”

    L’Amministrazione Biden starebbe cercando di assicurare sostegno finanziario all’Autorità palestinese e di aggirare per questo le norme che impediscono il contributo diretto all’Autorità della Cisgiordania, oltre a un pressing sugli alleati affinché si impegnino di più. Lo scrive il Wall Street Journal che cita funzionari Usa nel mezzo di allarmi lanciati da Ramallah e con la considerazione che potrebbero essere a rischio le speranze degli Stati Uniti sul governo a Gaza dopo la fine del conflitto tra Israele e Hamas, che nel 2007 prese il controllo dell’enclave palestinese. Funzionari palestinesi, evidenzia il giornale riportando quanto segnalato dalle sue fonti, hanno avvertito che già a fine febbraio potrebbero rischiare di rimanere senza fondi per il pagamento di stipendi e la fornitura di servizi essenziali.

  • Medioriente: Idf, continuano operazioni a Khan Yunis

    Le truppe dell’Idfcontinuano a operare nella parte occidentale di Khan Yunis, nel sud della Striscia di Gaza. Nell’ultimo giorno, le truppe hanno condotto raid mirati contro le infrastrutture terroristiche, hanno ucciso terroristi e hanno localizzato grandi quantità di armi nell’area.

    Inoltre, a Khan Yunis, le truppe dell’Idf hanno localizzato armi e ucciso circa 20 terroristi con il fuoco dei carri armati nell’ultimo giorno. Le truppe hanno diretto un aereo che ha colpito e ucciso i terroristi nella zona. Le truppe dell’IDF hanno anche condotto raid mirati su complessi militari e hanno localizzato armi, inclusi ordigni esplosivi e missili RPG destinati a essere utilizzati negli attacchi contro le truppe dell’IDF.

    Le forze speciali dell’Idf continuano a operare nell’ospedale Nasser e nelle aree adiacenti a Khan Yunis, dove hanno localizzato ulteriori armi.

Condividere.
© 2024 Mahalsa Italia. Tutti i diritti riservati.