Storie Web giovedì, Febbraio 29
Notiziario

Camera ardente allo stadio Unipol Domus dalla tarda mattinata di oggi e funerali domani pomeriggio,  alle 15, nella basilica di Bonaria a Cagliari. La Sardegna si prepara all’ultimo saluto a Gigi Riva, campione amatissimo, scomparso ieri a 79 anni dopo essere stato ricoverato a seguito di un infarto. Al momento la salma è ancora all’ospedale Brotzu, dove ieri è deceduto Rombo di tuono, ora si attende l’ordinanza del sindaco Paolo Truzzu per procedere con l’apertura della camera ardente. La decisione è stata presa da familiari, Comune e Prefettura durante una riunione questa mattina. Ancora da definire gli orari. Alla base della scelta la necessità di un luogo anche simbolico per accogliere le migliaia di persone che saranno a Cagliari per salutare Rombo di Tuono.

Secondo quanto riferito dai medici, Riva, arrivato in ospedale alle 3 del mattino di lunedì, ha rifiutato di essere sottoposto a un’angioplastica che si era rivelata necessaria dopo la coronografia che aveva evidenziato una situazione molto grave, spiegando che preferiva pensarci e consultarsi con i familiari. Alle 17.50 l’improvviso peggioramento, la corsa in sala operatoria, purtroppo inutile, e il decesso alle 19.10. 

Condividere.
© 2024 Mahalsa Italia. Tutti i diritti riservati.