Storie Web venerdì, Marzo 1
Notiziario

 

Il governo francese e Arcelor Mittal investiranno 1,8 miliardi di euro (2 miliardi di dollari) sull’acciaieria di Dunkerque per ridurre il carbonio prodotto, tagliando così le emissioni industriali del Paese del 6%.

Lo ha annunciato – come riportano le agenzie internazionali – il ministro delle Finanze Bruno Le Maire in un incontro con i giornalisti.

I fondi serviranno a finanziare due forni elettrici e un piano di riduzione delle emissioni dell’impianto. Il contributo dello Stato, che sarà convalidato dall’Unione Europea, potrebbe ammontare fino a 850 milioni di euro seguendo gli investimenti effettivi realizzati.

Arcelor, ha inoltre aggiunto il ministro, firmerà una lettera di intenti con Edf (Electricite de France) per un contratto di fornitura a lungo termine di energia nucleare.

Condividere.
© 2024 Mahalsa Italia. Tutti i diritti riservati.