Storie Web martedì, Luglio 16
Notiziario

Griezmann non riesce a fare gol a porta vuota: un errore clamoroso nei primi minuti di Olanda-Francia, gara valida per la seconda giornata del gruppo D di EURO 2024.

Griezmann non riesce a fare gol a porta vuota. Un errore clamoroso per un calciatore della qualità del francese ma il passaggio di Rabiot non l’ha aiutato. Un episodio incredibile sta facendo discutere dopo i primi minuti di Olanda-Francia, gara valida per la seconda giornata del gruppo D di EURO 2024.

Al minuto 14 del primo tempo a Lipsia bellissimo triangolo Rabiot-Thuram-Rabiot, con l’attaccante dell’Inter che restituisce il pallone al compagno di tacco in mezzo a tre e gli spalanca la porta: il numero 14 invece di calciare pensa di servire Griezmann che si trova in posizione più centrale ma il capitano di serata manca l’aggancio completamente e non riesce a fare gol a porta vuota.

Immagine

Griezmann sbaglia un gol a porta vuota: un errore clamoroso

Griezmann sembrava pronto per il tap in e tutti pensavano che avrebbe insaccato facilmente ma dopo il tocco di Rabiot è parso completamente senza equilibrio e il modo in cui cade rende ancora più evidente questa sensazione. Il centrocampista della Juventus aveva due opzioni, quella del tiro e quella del passaggio; ha scelto l’altruismo ma Griezmann avrebbe dovuto farsi trovare pronto anche per battere subito a rete.

Chi è Slavko Vinčić, arbitro di Italia-Spagna finito nello scandalo per un clamoroso errore

Griezmann: “Francia noiosa? L’importante è vincere”

Ieri Antoine Griezmann, vice capitano della Francia, è intervenuto in conferenza stampa per presentare la gara contro l’Olanda e sulle critiche alla nazionale transalpina aveva risposto così: “Ditemelo voi se siamo noiosi, utilizzate spesso questa parola. Ci sono partite in cui dobbiamo essere forti in difesa e non lasciare nulla all’avversario, come contro l’Austria. Sono molto contento della risposta della squadra. Cerco di leggere bene la partita e di accelerare quando necessario. Lo farò quando avrò la palla. La cosa più importante è finire bene. Vogliamo vincere e siamo qui per questo”.

Condividere.
© 2024 Mahalsa Italia. Tutti i diritti riservati.