Storie Web venerdì, Marzo 1
Notiziario

Una notizia terribile sconvolge lo sport mondiale: è morto Shawn Barber, campione del mondo di salto con l’asta del 2015. Il canadese aveva 29 anni e la notizia è stata fornita dal suo manager Paul Doyle all’Associated Press: Barber aveva problemi di salute da tempo e alcune complicazioni mediche avrebbero portato a questo triste epilogo.

Barber è morto mercoledì nella sua casa di Kingwood, in Texas, e le cause non sono state rivelate.

Paul Doyle ha scritto così sul suo profilo di Instagram: “Più che un semplice atleta, Shawn era una persona di buon cuore che metteva sempre gli altri davanti a se stesso. È tragico perdere una persona così brava e così giovane”.

Michael Schumacher ricompare in video a 10 anni dall’incidente: mistero sulle immagini inedite

Barber è nato a Las Cruces, nel New Mexico, ma suo padre, George, era originario dell’Ontario. È il detentore del record canadese nel salto con l’asta maschile a 6,00 metri, stabilito nel gennaio 2016. Barber ha vinto i campionati del mondo 2015 a Pechino, Cina, con un punteggio di 5,90. Ha anche vinto il titolo outdoor NCAA nel 2015 per l’Università di Akron, guadagnandosi il secondo titolo indoor consecutivo in quella stagione. Un anno dopo Barber ha raggiunto la finale alle Olimpiadi di Rio de Janeiro 2016.

Il 25 aprile 2017 Shawn Barber aveva fatto coming out, dichiarandosi orgoglioso di essere omosessuale con un post su Facebook. “Grazie ai miei genitori, che sono un grande sostegno continuerò a crescere come persona e ha avuto un grande appoggio da chi mi è vicino”. 

Barber ha avuto grossi problemi anche psicologici, che poi lo costrinsero a lasciare l’atletica. Il canadese non gareggiava dal 2020 ed era stato trovato positivo alla cocaina in un controllo ma non fu sospeso dalla federazione canadese perché dimostrò che la positività era stata causata da un bacio con una persona che ne aveva appena assunta.

Una notizia tremenda per l’atletica mondiale perché Shawn Barber avrebbe dovuto compiere trent’anni il prossimo maggio.

Condividere.
© 2024 Mahalsa Italia. Tutti i diritti riservati.