Omicidio Attanasio, udienza preliminare rinviata all’1 giugno. Il governo non si è presentato in aula

0
6

Prima udienza al Tribunale di Roma per l’omicidio dell’ambasciatore italiano Luca Attanasio e del carabiniere Vittorio Iacovacci, uccisi in un agguato nella Repubblica democratica del Congo (Rdc) il 22 febbraio del 2021 insieme all’autista del World Food Programme (Wfp) Mustapha Milambo.

Il governo italiano non si è presentato, come ampiamente prevedibile, in aula. Dunque non si è costituito parte civile come speravano le famiglie delle vittime.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui