Storie Web venerdì, Febbraio 23
Notiziario

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Sabato 20 gennaio è andata in onda la seconda puntata della stagione 2024 di C’è posta per te, il people show del sabato sera di Canale5 condotto da Maria De Filippi. Ospiti della puntata sono stati il conduttore Rai Stefano De Martino e l’attrice Sabrina Ferilli. Diverse e intense le storie raccontate agli spettatori della trasmissione: dalle consuete sorprese a inizio e a fine puntata fino ai contrasti familiari che hanno visto la padrona di casa impegnarsi nel tentativo di fare da paciere.

La storia di Emanuela e dei suoi genitori

Stefano De Martino ha fatto il suo ingresso nello studio di C’è posta per te per volere di Emanuela che ha chiesto la presenza del conduttore Rai per ringraziare i genitori Petra e Luigi per averla sostenuta durante la sua battaglia contro un linfoma. Memorabile il momento in cui Petra, probabilmente per imbarazzo, ha rifiutato il viaggio che le era stato donato dal presentatore. “Non parto senza i miei figli e loro devono studiare”, si è opposta prima che Maria De Filippi la spingesse ad accettare.

La storia di Luana che ha smesso di parlare con i suoi genitori

Alessio scrive a C’è posta per te affinché la sorella Luana torni a parlare con i loro genitori. La giovane ha smesso di parlare con i suoi familiari a causa delle liti tra il marito Carmine e i suoi genitori. Il confronto più pesante risale al 2022 quando, dopo avere subito un’interruzione di gravidanza, Luana accusa la madre di non averla sostenuta e smette di parlarle. Nonostante i tentativi di intercessione del fratello, Luana pretende che i suoi genitori si scusino con lei e con il marito ed è per questo che la pace non è ancora arrivata. A tentare di mediare è De Filippi che, compreso il dolore di Luana, prova a spingerla a riabbracciare i genitori e a pensare da sola, indipendentemente da Carmine al quale rimprovera di essere eccessivamente pignolo fino a perdere la pazienza. Di fronte ai continui auto elogi dell’uomo, la conduttrice gli chiede: “C’è qualcosa che non fai bene nella vita? È difficile vivere con te”. Carmine e Luana decidono di uscire per decidere cosa fare a telecamere spente e, una volta rientrati, De Filippi spiega di avere appreso dietro le quinte una serie di dettagli sostanziali che facevano riferimento al fatto che Carmine non si fosse mai sentito accettato. Dopo le scuse, i due giovani decidono di aprire la busta.

Flavia chiude la busta a Gianmarco: “No pasa nada”

Gianmarco chiede il supporto di C’è posta per te per riconquistare la ex fidanzata Flavia che ha deciso di lasciarlo dopo 4 anni. Racconta di essersi comportato male, di avere frequentato altre ragazze durante la loro storia e di avere trascurato la compagna. Flavia, in studio, decide di non perdonarlo. “È qui ma frequentava un’altra donna fino a 5 giorni fa“, lo accusa, circostanza che Gianmarco nega. Ammette di avere rivisto più volte Gianmarco dal momento in cui la loro storia è finita. “È stato un momento di debolezza“, spiega, “Sono stata bene nel periodo in cui ci siamo rivisti ma ho capito che non possiamo tornare insieme. Lui mi ha abituato a stare bene da sola. Non gli credo, non credo mi ami. Perché è qui? Perché è un pagliaccio“. Nonostante l’intervento di Maria De Filippi, Flavia decide di chiudere la busta. Prima di farlo, però, decide di lanciare un’ultima stoccata al suo ex e, mentre la busta si chiude, lo saluta utilizzando una frase usata in precedenza da Gianmarco per farle del male: “No pasa nada“.

Stefania riabbraccia la sorella e il padre con i quali non parlava da quattro anni

Martina, insieme al padre Mauro, scrive a C’è posta per te per recuperare il rapporto con Stefania, la sorella con quale i rapporti sono terminati da 4 anni. Era stata proprio Stefania a decidere di chiudere ogni legame dopo che l’uomo aveva riaccolto in casa un’altra figlia, Michela, andata via dopo la scomparsa della madre. In studio, Stefania sostiene di essersi sempre sentita sola e non capita sebbene Maria De Filippi provi a spiegarle che nessuno dei due si è reso di quali siano i motivi che l’hanno spinta ad allontanarsi. Il padre, al contrario, ha fatto il possibile per crescere da solo le sue tre figlie utilizzando i mezzi che aveva a disposizione. Nemmeno Martina sente di avere responsabilità: Stefania avrebbe smesso di parlarle solo perché, trovandosi al lavoro, non aveva potuto risponderle al telefono. In studio, Stefania racconta che la sua scelta è frutto di un malessere più ampio e mai compreso, di un sentimento di incomprensione misto a solitudine covato negli anni in cui, sebbene giovanissima, si è fatta carico del benessere dei suoi familiari. Ma l’affetto per i suoi cari alla fine ha prevalso e la giovane ha deciso di aprire la busta.

Clara ringrazia il marito a C’è posta per te, Sabrina Ferilli è il “regalo” per Fabio

L’ultima storia della serata è quella di Clara che ha chiesto il supporto della trasmissione per ringraziare il marito Fabio che l’ha sostenuta durante la lunga battaglia contro la sclerosi multipla, malattia dalla quale Clara ha scoperto di essere affetta fin da quando aveva 21 anni. I due sono genitori della piccola Beatrice. A completare la sorpresa è stato l’arrivo in studio di Sabrina Ferilli, attrice preferita del marito. “Sei un riferimento“, sono state le parole di Sabrina che rivolta a Clara ha aggiunto: “Nonostante la malattia, sei riuscita ad avere una bambina. Io, anche senza malattia, la volevo e non sono riuscita ad averla“.

Condividere.
© 2024 Mahalsa Italia. Tutti i diritti riservati.