Storie Web domenica, Aprile 21
Notiziario

La moviola del gol del 2-0 in Inter-Salernitana mostra l’assist di Carlos Augusto per l’argentino direttamente dalla rimessa laterale. L’ex Monza al momento della battuta aveva però parte del piede in campo ma il gol è comunque buono da regolamento.

Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it

Inter-Salernitana è stata una partita senza storia. Il 4-0 dei nerazzurri sui campani certifica la qualità della squadra di Inzaghi sempre più prima in classifica. Nel post gara però la moviola del match mostra una particolarità relativa al secondo gol realizzato da Lautaro Martinez. L’argentino mette a segno il raddoppio dell’Inter quasi subito dopo la rete di Thuram che aveva sbloccato la partita. L’azione si articola sulla fascia sinistra grazie a un’intuizione di Carlos Augusto che serve il Toro direttamente dalla rimessa laterale sorprendendo la difesa granata.

Inizialmente la rapidità d’esecuzione dell’ex esterno mancino del Monza era stata un po’ contestata da alcuni giocatori della Salernitana che avevano fatto notare all’arbitro come la rimessa laterale del giocatore fosse irregolare. Rivedendo le immagini si nota come il piede sinistro di Carlos Augusto al momento della battuta, quando ancora aveva la palla tra le braccia, fosse in parte in campo mentre il piede destro era appoggiato con la punta sulla linea. Dubbi risolti in pochi secondi rivedendo le immagini che danno ragione all’arbitro Piccinini.

La parte del regolamento riguardante la rimessa laterale.

La parte del regolamento riguardante la rimessa laterale.

La rimessa di Carlos Augusto è di fatto assolutamente regolare. Per essere irregolare, infatti, entrambi i piedi devono essere dentro il terreno di gioco oltrepassando la linea che delimita il terreno di gioco. Il piede sinistro del giocatore dell’Inter in questo caso era in parte sulla linea e in parte in campo. Mentre la punta del piede destro toccava la parte esterna. Rimessa dunque regolare che aveva fatto solo sorgere qualche dubbio inizialmente. Il regolamento in questo caso parlo chiaro e al punto 15 specifica proprio questa casistica.

Perché il gol di Sesko in Lipsia-Real Madrid è da annullare e quello di Acerbi in Roma-Inter no

Viene proprio spiegato come per essere irregolare la rimessa entrambi i piedi devono essere in campo senza toccare la linea. Questo il punto 1 del regolamento riguardante la procedura di battuta della rimessa laterale: Al momento di lanciare il pallone, il calciatore incaricato deve avere, almeno parzialmente, i due piedi sulla linea laterale o sul terreno all’esterno di questa e lanciare il pallone con entrambe le mani da dietro e al di sopra della testa, dal punto in cui è uscito dal terreno di gioco”. Ecco perché la battuta di Carlos Augusto risulta di fatto regolare.

Condividere.
© 2024 Mahalsa Italia. Tutti i diritti riservati.