Storie Web domenica, Aprile 21
Notiziario

Francesco Calzona può diventare subito il nuovo allenatore del Napoli. Svolta in casa azzurra con Walter Mazzarri che sarà esonerato prima della partita col Barcellona. Nello staff di Calzona anche Marek Hamsik.

Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it

Svolta Napoli sul fronte allenatore. Francesco Calzona è pronto a subentrare subito a Walter Mazzarri prima della partita di Champions League degli azzurri contro il Barcellona. L’attuale Ct italiano della Slavacchia ha ottenuto il via libera dalla Federazione per ricoprire il ruolo di Ct e allenatore dei partenopei. Inizialmente fino a fine stagione ma questo sarà stabilito nell’incontro decisivo di oggi tra Aurelio De Laurentiis e lo stesso Calzona.

Calzona e Hamsik nel 2016 a Napoli.

Calzona e Hamsik nel 2016 a Napoli.

Secondo Matteo Moretto di Relevo, il patron del Napoli vuole cambiare subito proprio per dare una svolta alla stagione e non rischiare altri sbandamenti anche contro i catalani. Nella giornata odierna dunque si dovrebbe definire l’accordo con tutti i dettagli del caso e la firma sui contratti. L’ennesimo ribaltone in casa Napoli che nessuno si sarebbe mai aspettato nella stagione immediatamente successiva allo Scudetto. Di fatto Calzona sarà il terzo allenatore in pochi mesi dopo la festa Scudetto attesa 33 anni. Nel suo staff anche Marek Hamsik.

Calzona faceva già parte dello staff di Sarri e di quello di Spalletti (nel 2021) al Napoli.

Calzona faceva già parte dello staff di Sarri e di quello di Spalletti (nel 2021) al Napoli.

L’ex capitano del Napoli affiancherà dunque Calzona in panchina. Oltre all’ex fantasista slovacco del Napoli nello staff di Calzona dovrebbe essere anche Francesco Sinatti. Si tratta dell’ex preparatore atletico di Luciano Spalletti che dunque entrerà a far parte del nuovo team formato al fianco di Calzona per chiudere la stagione al Napoli provando a centrare quanti più obiettivi possibili.

Ostigard contro Mazzarri nell’intervallo di Napoli-Genoa: c’è l’ombra di Giampaolo, rispunta Garcia

Walter Mazzarri a capo chino durante Napoli-Genoa

Walter Mazzarri a capo chino durante Napoli-Genoa

Calzona era stato vice di Maurizio Sarri a Verona, Perugia, Empoli e poi proprio al Napoli. Il ritorno in Campania con gli azzurri è arrivato poi dopo un’esperienza da secondo al Cagliari con Di Francesco. Calzona è infatti ritornato nel 2021 quando entra a far parte dello staff di Luciano Spalletti. Successivamente nel 2022 arriva la nomina come Ct della Slovacchia qualificando la nazionale ai prossimi Europei.

Ora è nuovamente il Napoli nel suo destino pronto a consegnargli finalmente la sua prima panchina ufficiale in un club di Serie A. Sostituirà Mazzarri la cui seconda esperienza al Napoli si chiude in maniera non proprio positiva collezionando meno punti di quanto si aspettasse De Laurentiis dopo averlo chiamato al posto di Rudi Garcia. Nel momento decisivo della stagione si è dunque pensato di cambiare subito per sperare di centrare ancora un posto importante in Europa il prossimo anno e non rischiare l’eliminazione agli ottavi dell’attuale edizione della Champions.

Condividere.
© 2024 Mahalsa Italia. Tutti i diritti riservati.