Storie Web domenica, Aprile 21
Notiziario

Giornata trionfale per il tennis italiano. Dopo la vittoria di Sinner a Rotterdam, un’altra gioia arriva da Buenos Aires dove Simone Bolelli e Andrea Vavassori hanno vinto il torneo di doppio, battendo in finale Granollers e Zeballos, ovvero la coppia testa di serie numero 3 del tabellone. Prima gioia per la coppia azzurra, che in passato avevano perso due finali.

6-2, 7-6 per i due italiani che stanno vivendo un momento letteralmente magico. Battuta una delle coppie più solide del circuito, partite con i favori del pronostico. Non avevano però fatto i conti con un Vavassori in grande spolvero già nel torneo di singolare (si è arreso solo ad Alcaraz), e protagonista di una bella sinergia con il senatore del nostro tennis. D’altronde Bolelli e Vavassori hanno rischiato di emulare completamente il percorso di Sinner nel 2024.

Proprio come Jannik si sono resi protagonisti di una bella cavalcata agli Australian Open, culminata nel raggiungimento contro ogni pronostico della finale. Solo nell’ultimo atto si sono arresi al veterano e numero uno al mondo Bopanna ed Ebden.

Bolelli e Vavassori perdono la finale di doppio agli Australian Open 2024: trionfano Bopanna ed Ebden

Quella l’unico ko rimediato da Simone e Andrea in questo nuovo anno che potrebbe regalar loro grande soddisfazioni. 9 vittorie su 10 e primo successo in carriera per loro, che in passato hanno collezionato due finali entrambe perse ad Halle e Umago.

Si rompe così un incantesimo per questi due ragazzi che dal 2021 in poi hanno sfoderato un rendimento in crescendo, culminato in questo successo. E sorride anche Filippo Volandri in chiave Coppa Davis, con un doppio di livello internazionale che potrebbe alternarsi a quello formato da Sinner e Sonego che ci ha già regalato grandi soddisfazioni a fine 2023.

Condividere.
© 2024 Mahalsa Italia. Tutti i diritti riservati.