Storie Web venerdì, Febbraio 23
Notiziario

Secondo quanto ha appreso Fanpage.it da fonti qualificate, è di Lorenzo Biagiarelli – e non della Rai – la decisione di non tornare in video a È sempre mezzogiorno, programma condotto da Antonella Clerici, dopo le critiche seguite alla morte della ristoratrice Giovanna Pedretti.

Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it

È stato Lorenzo Biagiarelli a decidere di non tornare in onda – almeno temporaneamente – a È sempre mezzogiorno dopo le critiche ricevute in relazione alla morte della ristoratrice Giovanna Pedretti. Secondo quanto ha appreso Fanpage.it da fonti qualificate, non ci sarebbe alcun veto da parte della Rai che impedirebbe al popolare chef di tornare in video. Al contrario, è stato Biagiarelli, dopo avere avuto un colloquio con Antonella Clerici, a chiedere qualche giorno di pausa. “Non se la sente di andare in onda”, è quanto ci riferiscono a proposito delle motivazioni addotte dal cuoco protagonista del format culinario di Rai1 per spiegare il desiderio di prendersi una pausa dalla diretta. Non è chiaro quando Lorenzo Biagiarelli tornerà a È sempre Mezzogiorno. Una pausa che potrebbe terminare già nei prossimi giorni, anche se al momento non esistono certezze a proposito dei tempi del rientro e le parti in causa mantengono il più stretto riserbo sulla questione.

Antonella Clerici sull’assenza di Lorenzo Biagiarelli: “Ha deciso di stare a casa”

Quanto riferito a Fanpage.it ricalca quello che Antonella Clerici aveva già dichiarato in diretta a È sempre mezzogiorno lunedì 15 gennaio. “Non c’è Lorenzo”, aveva fatto sapere la conduttrice, “sapete che è stato coinvolto in questo fatto di cronaca di cui tutti parlano. Ha deciso di stare a casa in questo momento e sarà con noi nei prossimi giorni”. Ci riferiscono che Clerici e Biagiarelli si sono sentiti a poche ore dalla diretta di lunedì scorso e, proprio in quell’occasione, lo chef aveva comunicato il desiderio di trascorrere qualche giorno lontano dal video. Rai e È sempre mezzogiorno, ha appreso Fanpage.it, restano in attesa di nuove comunicazioni da parte di Biagiarelli che deciderà liberamente quando tornare al suo posto in trasmissione.

Il post di Lorenzo Biagiarelli dopo la morte di Giovanna Pedretti

Biagiarelli, chef protagonista di È sempre mezzogiorno, era finito al centro del dibattito dopo che dal suo profilo Instagram era partito il post che per primo sollevava dubbi a proposito della veridicità della recensione che aveva fatto balzare Giovanna Pedretti e la sua pizzeria, “Le Vignole”, sulle prime pagine delle principali testate nazionali. Criticato a mezzo social da chi lo accusava di avere contribuito alla shitstorm che aveva investito la ristoratrice, lo chef aveva così commentato la vicenda:

Giancarlo Magalli: “Spero di tornare in Rai con un programma, ma mi sa che sono il solo a sperarci”

Mi dispiace moltissimo per la morte della signora Giovanna e il mio pensiero va alla sua famiglia. Mi dispiace che pensiate che la ricerca della verità possa avere queste conseguenze. Ci tengo a respingere con forza le accuse di ‘odio social’ e ‘shitstorm’ dal momento che la signora Giovanna, in questi due giorni, non ha ricevuto dalla stampa che lodi e attestazioni di stima, e solo qualche sparuto e faticoso tentativo di ristabilire la verità che, in ogni caso, non ha e non avrebbe mai avuto pari forza. Vi invito solo, se davvero pensare che la signora Giovanna si sia tolta la vita per un inesistente ‘odio social’, a riflettere sul concetto di verità. Se ogni persona che tenta di ristabilire la verità in una storia, grande o piccola che sia , dovesse temere questo epilogo a quel punto dovremmo chiudere tutto, giornali e social. I messaggi di odio che mi state scrivendo sono invece, quelli sì, di una tale violenza e quantità che effettivamente, anche a una persona non troppo fragile, potrebbero far pensare a un gesto estremo. Io, nel frattempo, continuerò a cercare la verità nelle cose.

Condividere.
© 2024 Mahalsa Italia. Tutti i diritti riservati.