Storie Web martedì, Aprile 23
Notiziario

Foto di repertorio

Un 70enne è stato investito questa mattina, mercoledì 28 febbraio, a Darfo Boario Terme (in provincia di Brescia). L’uomo, secondo quanto ricostruito finora, stava attraversando la strada tra corso Italia e via del Sacco quando è stato travolto da un furgone. L’impatto è stato violento al punto da sbalzare il pedone fino al marciapiede. L’Agenzia regionale emergenza urgenza ha inviato sul posto un’ambulanza e un’automedica. Nonostante i tentativi di rianimarlo, i sanitari hanno dovuto constatare sul posto il decesso del 70enne. Soccorso anche il conducente del furgone.

La dinamica di quanto accaduto a Darfo Boario Terme dovrà essere ricostruita dagli agenti della polizia locale, arrivati in corso Italia per effettuare tutti gli accertamenti del caso. Non è ancora chiaro con esattezza cosa sia accaduto, ma pare che il conducente del furgone si sia ritrovato davanti il pedone all’improvviso e non sia riuscito a evitarlo in nessun modo.

L’incidente è avvenuto a pochi metri da via del Sacco, è probabile dunque che il 70enne stesse cercando di attraversare l’incrocio. L’uomo è stato colpito dal mezzo ed è finito sul marciapiede. La richiesta di intervento di Areu è scattata poco dopo le 9 e sul posto sono state inviate un’ambulanza e un’automedica.

Chi era Mattia Mauro, morto travolto al lavoro da un sollevatore quando aveva finito il turno

I sanitari hanno provato a lungo a rianimare il 70enne, ma senza successo. Per questo motivo il decesso dell’uomo è stato dichiarato sul posto. Anche l’autista del furgone è stato soccorso. L’uomo, un 55enne, è stato poi trasportato all’ospedale di Esine in codice verde.

Condividere.
© 2024 Mahalsa Italia. Tutti i diritti riservati.