Storie Web mercoledì, Febbraio 28
Notiziario

La navetta Crew Dragon Freedom della missione privata Ax-3 si è agganciata alla Stazione Spaziale Internazionale. WEB/NASA

Mogensen: la Stazione Spaziale grande esempio di collaborazione

La Stazione Spaziale Internazionale dimostra di essere, ancora una volta, una «grande testimonianza di collaborazione»: lo ha detto il comandante della Iss, Andreas Mogensen dell’Agenzia Spaziale Europea, accogliendo a bordo i quattro astronauti di Ax-3. «Sono orgoglioso che due astronauti dell’Esa siano a bordo e che siano cinque gli europei a trovarsi qui contemporaneamente», ha aggiunto riferendosi al collega Marcus Wandt, anche lui dell’Esa. «E’ un periodo entusiasmante per lo spazio, con l’arrivo delle missioni private in questo laboratorio in orbita. Guardiamo alle prossime settimane come ad un periodo intenso», ha detto ancora Mogensen.

Villadei: grazie a tutta l’Italia per la missione Ax-3

«Grazie a tutta l’Italia»: così il colonnello Walter Villadei, dell’Aeronautica Militare, ha salutato il suo Paese durante la tradizionale cerimonia di benvenuto che segue l’arrivo di un nuovo equipaggio a bordo della Stazione Spaziale Internazionale. «Grazie all’Aeronautica Militare e a tutte le istituzioni che hanno reso possibile questa missione», ha aggiunto l’astronauta. «E’ straordinario vedere quanti Paesi sono rappresentati qui e quanta collaborazione c’è».

Il lancio della navicella Crew Dragon Freedom. ESA

L’augurio di Crosetto

Il ministro della Difesa, Guido Crosetto, ha voluto salutare il successo del viaggio della Ax-3. «L’aggancio della navicella Crew Dragon alla Stazione Spaziale Internazionale segna l’avvio della fase operativa della missione Ax-3, durante la quale saranno condotti importanti esperimenti dal nostro Col. Villadei e dai suoi colleghi. Auguro a tutti buona permanenza a bordo e buon lavoro», ha detto Crosetto.

Loading…

Condividere.
© 2024 Mahalsa Italia. Tutti i diritti riservati.